pubblicazioni

L'utilizzo delle interpretazioni psicologiche nel cinema contemporaneo

L’evoluzione del linguaggio cinematografico e le caratteristiche della sua grammatica offrono continui elementi di confronto con il patrimonio scientifico della psicologia; per questo motivo il Centro Cinema e Audiovisivi dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili del Comune di Ferrara ha realizzato, con la collaborazione dell’Associazione “Società Ferrarese di Psicologia” il progetto culturale, qui documentato, che ha abbinato le due “scienze” proponendo, nell’anno scolastico 1999 2000, alle scuole una chiave di lettura di alcuni film finalizzata all’utilizzo della psicologia quale ulteriore ed efficace strumento di comprensione della realtà cinematografica.

Alla realizzazione dell’idea, che ha ricevuto il consenso di docenti e allievi, hanno contribuito volontariamente, mettendo a disposizione la loro professionalità e competenza: Silvia Barbaro, Roberta Evangelisti, Giorgio Minelli e Ornella Vinello, con il coordinamento di Vanni Borghi.

Dr.ssa Paola Poggipollini

Dirigente Settore Politiche Culturali